Nata a Torino nel 1935, vive e lavora a Firenze.
Sin dalla più giovane età dimostra interesse verso le arti figurative e in particolare nel disegno. Espone per la prima volta le proprie opere in una collettiva nel 1971 e l’anno successivo vince il primo premionazionale La Donna e l’Arte a Firenze. Dal 1970 al 1972 frequenta la scuola libera del nudo all’Accade-mia delle Belle Arti di Firenze tenuta dal Prof. Cavalli; contemporaneamente frequenta assiduamente fino al 1976 lo studio della pittrice Isa Petrozzani, già allieva di Primo Conti. Successivamente perfezio-na varie tecniche, dall’affresco, alla xilografia, alla terracotta, frequentando lo studio dell’affreschista Giuseppe Salvetti, quello dello scultore e xilografo Marcello Guasti ed infine la tecnica dell’acquaforte attraverso vari corsi liberi presso la Scuola Internazionale di Grafica del Bisonte di Firenze. Sue opere si trovano in collezioni private e pubbliche in Italia e all’Estero, tra le più importanti: Bagnacavallo, Gabi-netto delle Stampe Antiche e Moderne; Firenze, murale Giardino di Via Luna; murale Lizzano Pistoiese; Lodz (Polonia), Galleria d’Arte Moderna; Pistoia pannello per il dramma Via Crucis di proprietà della Chiesa della Vergine; Pistoia, Misericordia-Ospitare i Pellegrini; Reggello, Comune; Stoccolma, Comune; Trasanni (Urbino), Galleria d’Arte Contemporanea e Museo Mariano; Firenze, Biblioteca Nazionale, Gabinetto Disegni e Stampe e Archivio di Stato; Pieve di Cento (Bologna), Museo delle Generazioni Italiane del 1900 Giulio Bargellini; Accademia Musicale di Firenze; Museo Arte grafica Italiana con sede a Vigonza (Padova).
Ha partecipato a numerose mostre, personali e collettive commentate da insigni critici d’Arte.
Nel 2009 ha esposto alla sede del Gruppo Donatello di Firenze con il prestigioso commento di Lucia Chimirri, direttrice del Gabinetto disegni e stampe della Biblioteca Nazionale di Firenze.

Strutture luminose nello spazio, 2002 – olio su tavola, cm 43×33
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento