Nato nel 1972 a Firenze.
Ha studiato grafica e fotografia presso l’Istituto d’Arte di Firenze e cinema e teatro al Dams di Bologna; nel 2003 ottiene una borsa di studio trimestrale e approfondisce le tecniche di incisione presso l’artista greco Andreas Kolovos a Creta, nell’ambito del progetto europeo Leonardo.
Inizia ad esporre in personali e collettive dalla metà degli anni ‘90 e a partecipare a concorsi ottenendo rico-noscimenti di pubblico e critica, come il secondo premio al concorso per il centenario del Manifesto Futurista indetto dal Caffè Storico Letterario Giubbe Rosse di Firenze nel 2010; il premio manifesto/copertina al Premio Italia 2009 curato dalla rivista Eco d’Arte Moderna e il primo premio al II concorso internazionale Piccolo Forma-to della Galleria La Pergola Arte di Firenze nel 2008. La fase iniziale della sua produzione è caratterizzata dalla sperimentazione delle tecniche grafico pittoriche, dagli inchiostri alle aniline su carta trattata, dal materico all’olio su tela ed altri supporti come il legno e il velluto, passando per l’incisione su rame, la scultura del legno e la modellazione dell’argilla. I soggetti: uomo, natura, infinito, si richiamano l’un l’altro, improntati ad un innato lirismo. Ritornano negli anni le stesse tematiche con un’ attitudine ad un ritmo mentale, pendolare e circolare. Anche il passaggio, prima dalla grafica all’astrazione e poi da quest’ultima alla figurazione, segue queste co-ordinate temporali: l’esserci e il non esserci, il nascere e il morire. Lo spazio del quadro diventa il palcoscenico dove si susseguono i mutevoli e contrastanti momenti dello sguardo interiore. Fotogrammi della vita privata scorrono esaltati dall’estro, evocati dalla nostalgia, dalla malinconia, dal potere del pensiero.
Numerosi quadri presenti in collezioni pubbliche e private in in Italia, Inghilterra, Grecia, Stati Uniti, Germania. È vincitore di nove prestigiosi Premi nazionali, ha partecipato a importanti fiere, ha svolto il ruolo di docente presso enti pubblici e associazioni ed ha al suo attivo collaborazioni con studi e laboratori d’arte, molteplici collettive, istallazioni e personali.
2010: collettiva Nuovo Umanesimo a cura di M. Simotti, Galleria Logos, Roma; collettiva Cromatismo e Materia, Albergaccio del Machiavelli, Firenze; collettiva Variazioni di rosso, IAC Impruneta (Firenze).
2009: Symbolica a cura di G. Trotta, con Arcadi, Lantieri, Castagnoli, Fresu, Pietrasanta (Lucca); Stanze comu- nicanti a cura di Eco d’Arte Moderna, Ex Fornace Pasquinucci, Capraia Fiorentina (Firenze); Internetional Art Meeting a cura dello studio Abba, Gipsoteca l. Andreotti, Pescia (Pistoia); Tra la gente, IAC Impruneta, Firenze. 2008: collettiva Eros, Spazio Art-Art, Impruneta; personale La linea gialla Premio Italia, con O. Carrabba, Villa Magnaguti, Cerlongo di Goito (Mantova); collettiva Prospettive future, Biblioteca Comunale Pontassieve; col- lettiva Gruppo Donatello, Firenze.
2007: personale Limine, Spazio Art-Art, Impruneta; collettiva Gruppo Donatello, Firenze; collettiva Arte Contem- poranea Italiana, Galleria La Pergola Arte, Firenze.
2006: collettiva Sentieri del Barocco Esposizione d’Arte Multimediale, Palazzo Cosentino, Ragusa; Rigeneratiinstallazioni e pittura con G. Distefano e S. Giuliani, per la ditta La Congrega, Ancona.
2005: installazione Fiordipelle, Lazzaretto Mole Vanvitelliana, Ancona, installazione Circo PerBacco (maschere, oggetti, azione scenica) coautore G. Distefano, Cantiere teatrale, a cura di F. Gigliotti, Sermoneta, Latina. 2004: installazione Fiordipelle (collage, video, maschere, azione scenica) coautore G. Distefano, Cantiere tea-trale, a cura di F. Gigliotti. Sermoneta, Latina.
2002: personale Cosmopoli con Catalogo a cura di E. Mazzini, Villa Bandini, Firenze.
2001: Azione scenica (pittura e movimento) Primaria, Pre-Testo Laboratorio teatrale, Anticoli Corrado, Roma;Tracce Fuori Centro, rassegna di giovani artisti promossa dal Quartiere 4, Firenze, organizzata da CreArte di F. Milani, Limonaia di Villa Strozzi, Firenze.
2000: installazione (video e pittura) 13 lune, Sicurcaiv, Grassina, Firenze.
1998: personale Nero Oz a cura di M. Marsan, Libreria antiquaria Focardi, Firenze.
1997: personale La fabbrica delle nuvole a cura di M. Marsan, Libreria antiquaria Focardi, Firenze.
1995: collettiva Artisti al muro! A cura di M. Mariotti, ex stazione Leopolda, Firenze.

Toro in Aspromonte, 2009 – olio su tela, cm 40×80
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *