Nata nel 1947 a Firenze, dove vive e lavora.
Ha sviluppato le sue esperienze artistiche presso la Scuola Delle Belle Arti guidata dal prof. Franco Bu-gatti e ha frequentato i corsi di incisione presso la scuola Il Bisonte a Firenze. Dal 1993 ha partecipato a numerose mostre collettive nell’ambito della Provincia in cui vive ottenendo premi e riconoscimenti. 1998 e 1999 Circolo Artisti Casa di Dante, Firenze; 2000 Prolastra Caruso, Lastra a Signa; Fiorino d’oro Firenze; Circolo Artisti Casa di Dante; 2001 Circolo Artisti Casa di Dante; Centro Arte Puccini; 2002 Croce rossa, Prolastra Caruso, Lastra a Signa; 2003 Galleria d’Arte Emma Bisonte; 2004 Premio Italia, Prola-stra Caruso, Lastra a Signa; 2005 Mostra Sacra Santissima Annunziata, Paiolo; 2006 Arte e solidarietà- Palazzo Pretorio Di Certaldo-Paiolo-Altana-Prolastra Premio Italia; 2008 Paiolo.
Personali: 1999 Impressioni Artistiche; 2001 Espressioni Sala Consiliare del Comune di Castel del Piano (CR); 2006 Il Passaggio, Infinite Descrizioni Caffè Storico Letterario Giubbe Rosse, Firenze; 2007 La To- scana, Bologna; 2008 I giardini dell’anima, Firenze; 2009 Evergreen, Firenze.
Splendida mostra personale presso la Casa di Dante dal suggestivo titolo I giardini dell’anima, con una significativa presentazione della Dott.ssa Silvia Ranzi.
Particolarmente affascinanti i dipinti dei giardini con presenze di verde e di alberi che spaziano fra il mitico e il fantastico.
Molte recensioni delle sue opere sono state pubblicate su riviste a tiratura nazionale come Pegaso eSegni d’arte del prof. Giovanni Permoli, della Dott.ssa Silvia Ranzi, del prof. Franco Bugatti.
Le sue opere si trovano collocate in Italia, Francia, Irlanda del Nord presso collezioni pubbliche e pri-vate.
A Firenze è iscritta all’associazione Paiolo e svolge il ruolo di segretaria della Società delle Belle Arti Circolo degli Artisti Casa di Dante.

Cipressi, 2009 – tecnica mista su tela, cm 60×60
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *