Nata a Reggio Calabria il 30 novembre 1958.
Ha frequentato il Conservatorio di Musica di Reggio Calabria e l’Istituto Magistrale.
Dopo il diploma ha condotto studi artistici presso l’Accademia di Belle Arti dedicandosi alla ricerca etnofigurativa storica e contemporanea.
Dal 1978 espone con personali e collettive in importanti manifestazioni.
Dal 2003, in collaborazione con Francesca Fedele, cura il Laboratorio Artistico Creò dove realizza sculture, dipinti, affreschi, decorazioni, esegue restauri pittorici, restauri lignei, trompe l’oleil, crea oggettistica, ceramiche, mosaici. La sua forte personalità artistica traspare dai colori intensamente luminosi che catturano e riflettono nei vasti paesaggi il fascino della natura e nelle figure l’espressività dell’ani- ma e del pensiero.
Recensioni critiche sono presenti su importanti quotidiani e riviste culturali in occasione di personali e collettive.
Scrive U.A. Bella: “C’è il risultato di una profonda e gentile meditazione e un candido stupore, che ha il sapore di una pittura visionaria dove affiorano la vita e la morte, la luce e le tenebre, materia e te- nero mistero, poli che non si escludono, ma si integrano continuamente. Artista depositaria di lucida coerenza che dimostra una visione dinamica le realtà nascoste depurate dal descrittivismo e in ogni caso portata al naturalismo attraverso una forma di ‘somma di stasi’ come diceva il Bergson. Tutto è strutturato in una serie di implicite domande inquietanti, radicate nella ricerca di un’ispirazione piene di promesse e di segni allusivi in una continua domanda di assoluto che possa placare le ansie, le lacera- zioni ed i conflitti del quotidiano. Si cerca di rasentare l’indescrivibile e l’effimero con segni che hanno una intensità suggerita dai sentimenti. E la spinta creativa ha un’unica valenza accomunata dai ricordi e dalle allegorie dove a volte aleggia un velo tragico ma in realtà è aperto alla speranza di una visione sostanzialmente positiva della vita attraverso la plurivalenza pittorica”.
Di lei hanno scritto anche Lucio Barbera, Marilena Licandro, Caterina Tripodi, Riccardo Ghiribelli, Minella Bellantonio.
Ha tenuto corsi di pittura e decoupage per allievi e docenti presso varie istituzioni.
È stata insignita di pregevoli riconoscimenti e ha fatto parte di giurie nazionali e internazionali di con- corsi di arte e musica.
Le sue opere sono fanno parte di collezioni private e pubbliche in Italia e all’estero.

Lago blu, 2010 – acrilico su tavola, cm 63×80
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento